HOME PAGE
 
Nadia Nadia Nadia Vandelli
Io e mia sorella Sotto una buona stella Borotalco
E' l'infermiera che, all'orfanotrofio di Budapest, segue Zoltan, il figlio di Ornella Muti (Silvia Piergentili), e di Gabor, l'ex-campione di tuffi ungherese.
E' interpretata da Mariangela Giordano.
E' la segretaria personale di Verdone (Federico Picchioni): è chiamata in ballo dalla Finanza per fornire la documentazione relativa alla clientela gestita dallo stesso Federico.
E' interpretata da Maddalena Caravaggi.
E' la protagonista femminile del film.
Grandissima fan di Lucio Dalla, è fidanzata con Cristiano e condivide l'appartamento con l'amica Valeria.
E' interpretata da Eleonora Giorgi.
 
Nadine Nancy Niccolò Picchioni
Manuale d'amore 2 Troppo forte Sotto una buona stella
E' la prostituta che va a "sollazzare" Dario (il ragazzo siciliano ricoverato insieme a Riccardo Scamarcio) direttamente nella sua camera d'ospedale.
E' interpretata da Olga Ohura.
E' la protagonista del film "Il pianeta nero" che si deve girare a Cinecittà, ma perde la parte e si installa a casa di Verdone (Oscar Pettinari).
E' interpretata da Stella Hall.
E' il figlio di Verdone (Federico Picchioni): cerca di farsi largo nel mondo della musica effettuando tra l'altro un provino con due agenti che non lo stanno nemmeno a sentire.
E' interpretato da Lorenzo Richelmy.
 
Nicola Albinati Nicola Licitra Nicola "Niki" Renda
Manuale d'amore 2 L'abbiamo fatta grossa C' era un cinese in coma
E' il ragazzo costretto sulla sedia a rotelle dopo un incidente d'auto: ha come fisioterapista una Monica Bellucci prossima alle nozze.
E' interpretato da Riccardo Scamarcio.
E' il detenuto che vince il primo premio per la scultura nel concorso indetto dalla direzione del carcere dove sono rinchiusi Verdone (Arturo Merlino) e Albanese (Yuri Pelagatti).
E' interpretato da Dario Narducci.
E' l'autista di Verdone (Ercole Preziosi) che diventa un comico di successo, tanto da firmare un contratto miliardario per uno spettacolo in prima serata tv.
E' interpretato da Beppe Fiorello.
 
Nonna Ernesta Nonna Teresa Nora
L'abbiamo fatta grossa Bianco rosso e Verdone I due carabinieri
E' la nonna che compie 88 anni e che vede, non creduta dai suoi parenti, passare alle spalle di tutti Carlo Verdone (Arturo Merlino) alla caccia del gatto intrufolatosi in casa.
E' interpretata da Nonna Ernesta.
E' la nonna di Verdone (Mimmo).
Comunista convinta, parte da Verona per andare a votare a Roma insieme al nipote.
E' interpretata da Elena Fabrizi.
E' una delle due amiche che si presentano ai carabinieri di Biella per denunciare le molestie sessuali subite da un maniaco per telefono.
E' interpretata da Marisa Solinas.