HOME PAGE
 
Rachele Raffaele "Raf" Cuoco Raffaella
Manuale d'amore Cuori nella tormenta Benedetta follia
E' la ex compagna di università che Goffredo (Carlo Verdone) invita a cena, salvo poi nascondersi e fuggire con una scusa non appena si accorge, al ristorante, quanto è ingrassata.
E' interpretata da Clotilde De Spirito.
Originario di Casoria, un po' ingenuo e credulone, è il miglior amico di Verdone (Walter Migliorini), e come lui si innamorerà (non ricambiato) di Marina Suma.
E' interpretato da Lello Arena.
E' una delle ragazze con le quali si incontra Verdone (Guglielmo Pantalei): si spaccia per "grande conversatrice", in realtà parla sempre e solo delle sue malattie .
E' interpretata da Paola Minaccioni.
 
Ragionier Galimberti Ramona Raul
Io, loro e Lara Il mio miglior nemico Bianco rosso e Verdone
E' uno degli inquilini che si lamenta con Verdone (Don Carlo) delle scritte sui muri del palazzo fatte con lo spray da Felix, il ragazzo che tormenta Lara.
E' interpretato da Ernesto Fioretti.
E' la cognata di Verdone (Achille De Bellis), del quale è anche amante: i due vengono fotografati da Orfeo (Silvio Muccino) che li sorprende appartati in macchina.
E' interpretata da Corinne Jiga.
E' il bel tenebroso che incontra Magda in autostrada: dopo un corteggiamento lungo tutto il viaggio per Roma, fuggirà con lei alla fine del film.
E' interpretato da Angelo Infanti.
 
Renè Lagrange Riccardo Riccardo
Sono pazzo di Iris Blond Perdiamoci di vista Il mio miglior nemico
E' il produttore musicale francese che invita a cena nella sua stanza d'albergo Iris Blond, per proporle un ricco contratto come cantante solista.
E' interpretato da Alain Montoisy.
E' uno dei redattori del talk show "Terrazza Italiana": insiste affinchè venga invitata in trasmissione la chitarrista non vedente (e portasfiga) Dodi Congia.
E' interpretato da Massimo De Lorenzo.
E' l'uomo del quale è innamorata la madre di Muccino:
per lui ha perfino trafugato il computer portatile di un cliente dell'albergo dove lavora, venendo licenziata.
E' interpretato da Leonardo Petrillo.
 
Riccardo Richard Benson Richard Burke
Posti in piedi in Paradiso Maledetto il giorno che t'ho incontrato Sotto una buona stella
E' l'unico uomo (oltre ai tre protagonisti) a partecipare alla festa di compleanno di Micaela Ramazzotti, dalla quale va via a metà serata disgustato dai modi di Marco Giallini.
E' interpretato da Marco Gandini.
E' il presentatore di "Juke bok all'idrogeno", la trasmissione dove va Verdone (Bernardo Arbusti) per presentare il libro che sta scrivendo su Jimi Hendrix.
E' interpretato da Richard Benson.
E' il giornalista inglese del Guardian che, in Italia per motivi di lavoro, conosce casualmente Lia, la figlia di Verdone, con la quale si fidanzerà ed andrà a vivere a Londra.
E' interpretata da Simon Blackhall.
 
Rinaldo Rita Canegatti Rita Cecchini
Io e mia sorella In viaggio con papà I due carabinieri
E' il primo marito di Ornella Muti (Silvia Piergentili).
E' ancora innamorato di lei, tanto da scatenare una rissa nella discoteca di Foligno dove si reincontrano.
E' interpretato da Maurizio Fardo.
E' la vecchia amica che Alberto Sordi (Armando D'Ambrosi) incontra a bordo piscina nel lussuoso albergo in Versilia: sua figlia Soraya cercherà di sedurre Cristiano, il figlio di Armando .
E' interpretata da Giuliana Calandra.
E' la cugina di Verdone (Marino Spada).
Si innamora di Montesano (Glauco Sperandio), e alla fine lo sposerà con il benestare del cugino.
E' interpretata da Paola Onofri.
 
Rita Sardaro Roberto Roberto
Benedetta follia Grand Hotel Excelsior Manuale d'amore
E' la suora laica che porta il proprio notevole curriculum a Verdone (Guglielmo Pantalei), che rimane così favorevolmente impressionato da assumerla subito, su due piedi..
E' interpretata da Federica Fracassi.
E' il responsabile della reception del Grand Hotel Excelsior: dà il benvenuto agli ospiti, raccoglie le varie lamentele dei clienti, smista in prima battuta le telefonate, eccetera.
E' interpretato da John Stacy.
E' uno degli uomini presenti alla festa di compleanno durante la quale Margherita Buy prima flirta con uno degli invitati e poi si sente male dopo aver bevuto troppi drinks.
Non è stato possibile associarlo ad alcun attore del film.
 
Roberto De Tommaso Rodolfo Romano
Manuale d'amore 3 Al lupo al lupo Gallo cedrone
E' il giovane e ambizioso avvocato che, recatosi in Toscana per convincere due anziani contadini ad abbandonare la loro terra, scoprirà un'altra realtà fatta di amicizie e travolgenti incontri.
E' interpretato da Riccardo Scamarcio.
E' il marito di Francesca Neri (Livia Sagonà): hanno una bambina (Carlotta) di 5 anni, ma il loro matrimonio è in profonda crisi.
E' interpretato da Loris Paiusco.
E' uno degli amici di Armando Feroci che all'ospedale gli fanno ascoltare un nastro con il rombo dei motori delle auto per svegliarlo dal coma.
E' interpretato da Stefano Ambrogi.
 
Rosanna Rosanna Clerici Rossella
Manuale d'amore Il bambino e il poliziotto Borotalco
E' la maestra d'asilo del figlio della vigilessa Ornella (Luciana Littizzetto): ha una tresca con il marito di quest'ultima, che però scoprirà tutto e si vendicherà tartassandola di multe.
E' interpretata da Elda Alvigini.
Viene arrestata dal commissario Vinciguerra durante la festa del suo compleanno, festa alla quale partecipano diversi loschi personaggi legati al mondo della droga.
E' interpretata da Adriana Franceschi.
E' la fidanzata di Verdone (Sergio Benvenuti).
Fa progetti per il matrimonio, quando invece Sergio conduce una seconda vita nei panni di Manuel Fantoni.
E' interpretata da Roberta Manfredi.
 
Roviglione Rudy Sciacca Ruggero
Italians C' era un cinese in coma Benedetta follia
E' il titolare della ditta che organizza fra l'Italia e Dubai il traffico di Ferrari rubate.
La moglie gli fa tre iniezioni di insulina al giorno.
E' interpretato da Remo Girone.
E' l'artista di punta ("Il comico dalla battuta feroce") dell'agenzia di artisti gestita da Verdone (Ercole Preziosi), ma un incidente d'auto fa saltare il suo show.
E' interpretato da Lucio Caizzi.
E' il genero di Verdone (Guglielmo Pantalei): riprende suo figlio perchè continua ad usare il termine "lesbica" quasi a dispetto del nonno Guglielmo, traumatizzato da tale parola.
E' interpretato da Brando Improta.