HOME PAGE
 
Maurizio Fabbri Elena Fabrizi Elena Fabrizi
Troppo forte Bianco rosso e Verdone Acqua e sapone
Interpreta Porru, uno degli amici motociclisti di Oscar Pettinari che vengono presi come comparse a Cinecittà per una particina nel film "Il pianeta nero". Interpreta Nonna Teresa, la nonna di Verdone (Mimmo), che parte da Verona (dove era in vacanza presso la figlia) per andare a votare a Roma . Interpreta la Sora Ines, la nonna di Verdone (Rolando Ferrazza) con il quale vive, e che da subito esprime i suoi dubbi sullo scambio di identità con Padre Spinetti .
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Elena Fabrizi Piero Fadda Cinzia Falcetti
7 chili in 7 giorni 7 chili in 7 giorni 7 chili in 7 giorni
Interpreta la Sora Rosa, una delle ospiti di Villa Samantha, la clinica dimagrante gestita da Verdone e Renato Pozzetto.
Vuole dimagrire perchè non entra più nell'ascensore.
E' uno degli attori citati nei titoli di coda.
Non è stato possibile associarlo ad alcun personaggio del film.
Interpreta la ragazza che appare nello spot televisivo che pubblicizza l'apertura della clinica dimagrante Villa Samantha (prima sulla cyclette, e poi sul vogatore).
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Tea Falco Wladimiro Falcone Giordano Falzoni
Sotto una buona stella Viaggi di nozze Troppo forte
Interpreta Lia Picchioni, la figlia di Verdone: madre di una bambina di colore di cui non si conosce il padre, va avanti fra mille difficoltà effettuando traduzioni dall'inglese. Interpreta il figlioletto di Stefano e Gloria, la stramba sorella di Valeriana: Giovannino è intento a lavargli il sederino durante la telefonata per trovare un charter per la Tunisia. Interpreta Frank, il marito della modella americana Nancy, che viene fino a Roma per convincerla a tornare a casa e ad abbandonare le ambizioni cinematografiche.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Maurizio Fardo Mario Farese Roberto Farnesi
Io e mia sorella 7 chili in 7 giorni Grande, grosso e Verdone
Interpreta Rinaldo, il primo marito di Ornella Muti.
E' ancora innamorato di lei, tanto da scatenare una rissa nella discoteca di Foligno dove si reincontrano.
Interpreta MANLIO PINNA , l'onorevole che viene dimenticato all'interno della sauna nel centro di bellezza inizialmente gestito da Alfio Tamburini, che lo crede addirittura morto. Interpreta Fabio Muso, il personaggio televisivo (ha partecipato al reality show "L'isola dei primitivi") per il quale Claudia Gerini mostra una vera e propria adorazione.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Annalisa Favetti Gianluca Favilla Gianluca Favilla
L'abbiamo fatta grossa Compagni di scuola Il bambino e il poliziotto
Interpreta il ruolo della moglie di Antonio Albanese (Yuri Pelagatti) nell'opera teatrale che si vede all'inizio del film, quando lo stesso Yuri non ricorda neanche una battuta. Interpreta il capitano dei carabinieri che accompagna alla festa la moglie Margherita Serafini e che puntualissimo passa a riprenderla a mezzanotte. Interpreta l'ispettore Folliero, braccio destro di Verdone
(il commissario Vinciguerra): lo aiuta nella caccia ai rapitori del piccolo Giulio.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Pierfrancesco Favino Giovanni Federico Ascanio Fedrigo
Posti in piedi in Paradiso Grande, grosso e Verdone Il bambino e il poliziotto
Interpreta Fulvio Brignola, l'ex critico cinematografico che, dopo la separazione dalla moglie, è finito a scrivere di gossip e a vivere presso un convento di religiose. Interpreta il custode del cimitero di Vetràno nel quale viene portata la salma della mamma di Verdone (Leo Nuvolone) nel 1° episodio del film. Interpreta uno dei rapitori del piccolo Giulio: viene bloccato, insieme ai suoi complici, sull'imbarcazione che sta prendendo il largo dal porto di Anzio.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Maria Mizar Ferrara Rossana Ferrara Daniela Ferrari
Un sacco bello Posti in piedi in Paradiso Borotalco
Interpreta la signora ferma al semaforo che dà due gettoni a Fiorenza, raccomandandosi con lei che non le servano per comprarsi la droga. Interpreta la giornalista che, al buffet dove si sta "ingozzando" Pierfrancesco Favino (Fulvio Brignola), annuncia ai giornalisti che ci sono solo tre minuti di tempo per intervistare gli attori. Interpreta Iolanda, l'amica di Eleonora Giorgi (Nadia Vandelli) che durante la festa nella di lei casa asserisce che Renato Zero c'ha provato anche con lei.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Daniela Ferrari Paolo Ferrari Pier Luigi Ferrari
Al lupo al lupo Manuale d'amore 3 Bianco rosso e Verdone
Interpreta Daniela, una delle persone che arrivano in barca alla villa al mare della famiglia Sagonà, partecipando poi alla festicciola insieme ai tre fratelli. Interpreta il presidente della rete televisiva che trasmette il telegiornale condotto da Fabio Renzullo (Carlo Verdone).
A detta dello stesso Renzullo è al terzo by-pass.
Interpreta uno dei militari che sono di guardia al seggio elettorale di Roma dove si recano a votare Verdone (Mimmo) e sua nonna.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Pier Luigi Ferrari Pier Luigi Ferrari Pier Luigi Ferrari
Borotalco Acqua e sapone Al lupo al lupo
Interpreta il signor Picconi, la persona che, insieme a Nadia Vandelli, è in attesa di un colloquio di lavoro nella sala d'aspetto de "I colossi della musica". Interpreta il personaggio che al Drive In si trova nella macchina accanto a quella di Verdone (Rolando Ferrazza) e della modella americana Sandy . Interpreta Pierluigi, una delle persone che arrivano in barca alla villa al mare della famiglia Sagonà, partecipando poi alla festicciola insieme ai tre fratelli.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Pier Luigi Ferrari Pier Luigi Ferrari Pier Luigi Ferrari
Manuale d'amore Il mio miglior nemico Grande, grosso e Verdone
Interpreta una delle persone con le quali Muccino ha un colloquio di lavoro per un posto da rappresentante (per il quale però sono richiesti almeno 6 anni di esperienza). Interpreta il medico che al pronto soccorso visita una prima volta Muccino (Orfeo Rinalduzzi) e una seconda volta Verdone (Achille De Bellis). Interpreta il responsabile del ricevimento degli ospiti del lussuoso hotel S. Domenico di Taormina, dove si recano in vacanza Verdone e Claudia Gerini (i coniugi Vecchiarutti).
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Pier Luigi Ferrari Marco Ferrarini Andrea Ferreol
Io, loro e Lara Troppo forte Sono pazzo di Iris Blond
Interpreta l'avvocato Arnaldo Pambianco, l'avvocato al quale si rivolgono i fratelli di Verdone (Don Carlo) per cercare di fare interdire il padre. Interpreta Dall'Acqua, uno degli amici motociclisti di Oscar Pettinari che vengono presi come comparse a Cinecittà per il film "Il pianeta nero". Interpreta Marguerite Altidore, la cantante da night club che incontra Verdone (Romeo Spera) in crociera, iniziando con lui una storia sia personale sia artistica.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Fabrizio Ferri Maurizio Ferrini Angela Finocchiaro
Il bambino e il poliziotto Compagni di scuola Io, loro e Lara
Interpreta ANTONIO LICATA, il "nipote di Mauro" che viene fermato dagli agenti sotto casa di Rosanna Clerici, subito dopo la retata: verrà trovato morto nelle docce del carcere. Interpreta Armando Lepore, il personaggio che arriva alla festa insieme a Lino Santolamazza, organizzando lo scherzo del falso paralizzato sulla sedia a rotelle. Interpreta Elisa Draghi, l'assistente sociale che segue Laura Chiatti (Lara) e che deve decidere se può riaffidarle o meno il figlio Michael di 5 anni.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Donatella Finocchiaro Franca Fioravanti Beppe Fiorello
Manuale d'amore 3 Cuori nella tormenta C' era un cinese in coma
Interpreta Gaia Arpea, la donna che coinvolge il giornalista Fabio Renzullo (Carlo Verdone) in una scappatella, salvo poi rivelarsi una donna pericolosa e con grossi problemi psichici. Interpreta Wanda, la ragazza che Verdone (Walter Migliorini) fa credere a Lello Arena che sia una sua vecchia fiamma: in realtà lei non ha la più pallida idea di chi sia. Interpreta Nicola "Niki" Renda, l'autista di Verdone (Ercole Preziosi) che grazie ad un colpo di fortuna diventa un comico di successo.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Rosario Fiorello Sergio Fiorentini Dante Fioretti
Manuale d'amore 2 Io, loro e Lara 7 chili in 7 giorni
Interpreta l'infermiere che viene quasi travolto da Scamarcio e Dario Bandiera che stanno facendo la corsa con la sedia a rotelle nei viali dell'ospedale. Interpreta Alberto Mascolo, il padre di Verdone (Don Carlo): generale in pensione, ha sposato la giovane badante moldava Olga, intestandole la casa di famiglia. Interpreta il padre di Renato Pozzetto (Silvano Baracchi), che accompagna il figlio sia alla discussione della tesi sia alla cerimonia di consegna della laurea.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Ernesto Fioretti Ernesto Fioretti Ernesto Fioretti
Gallo cedrone C' era un cinese in coma Ma che colpa abbiamo noi
Interpreta uno degli amici di Verdone (Armando Feroci) che seguono nella sala da biliardo il quiz in tv dove Armando risponde a domande sui motori delle auto. Interpreta uno degli spettatori che assistono, sotto il temporale estivo, alla elezione della "Miss Regina di Cuori", il concorso di bellezza presentato da Verdone. Interpreta il bigliettaio al quale Antonio Catania chiede un biglietto per il primo treno in partenza da Roma ("ma che lei parte da Roma pe' torna' de corsa a Roma ?").
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Ernesto Fioretti Ernesto Fioretti Ernesto Fioretti
L amore è eterno finche dura Il mio miglior nemico Grande, grosso e Verdone
Interpreta il cameriere del ristorante dove Gilberto Mercuri (Verdone) va a mangiare con Stella, la stramba ragazza che ha incontrato allo speed-date . Interpreta uno dei guardoni (quello con il binocolo ad infrarossi) che circondano l'auto nella quale sono appartati Achille De Bellis (Verdone) e sua cognata. Interpreta la persona che passa in bicicletta davanti al cimitero di Vetrano che la famiglia Nuvoloni ha trovato chiuso ("se t'arisponne qualcuno c'è da preoccupasse").
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Ernesto Fioretti Ernesto Fioretti Vincenzo Fiorillo
Io, loro e Lara L'abbiamo fatta grossa Grande, grosso e Verdone
Interpreta il ragionier Galimberti, uno degli inquilini che si lamenta con Verdone (Don Carlo) delle scritte fatte sui muri del palazzo dal ragazzo che tormenta Lara. Interpreta il vigile urbano che multa Carlo Verdone (Arturo Merlino) perché il furgone da lui usato per intercettare la moglie di Antonio Albanese (Yuri Pellegatti) è in sosta vietata. Interpreta Clemente Nuvolone, il più grande dei due figli di Verdone (Leo) nel primo episodio del film.
Fa parte dei boy-scout, come i genitori ed il fratello.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Francesca Fiume Francesca Fiume Riccardo Flammini
Sotto una buona stella L'abbiamo fatta grossa Sotto una buona stella
Interpreta la ragazza cinese che recita la poesia "Sti cazzi" nell'improvvisato happening organizzato nel salotto di casa dai figli di Verdone (Federico Picchioni). Interpreta Giorgia, la ragazza che dà una mano a Carlo Verdone (Arturo Merlino) nelle sue indagini: riesce nell'impresa di farsi cambiare una delle banconote da 500 euro. Interpreta il brigadiere della Guardia di Finanza che sovraintende alla perquisizione negli uffici della società finanziaria nella quale lavora Verdone (Federico Picchioni).
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Diane Fleri Valeria Flore Clizia Fornasier
Posti in piedi in Paradiso L'abbiamo fatta grossa Grande, grosso e Verdone
Interpreta Claire, la ex moglie di Carlo Verdone (Ulisse Diamanti): dopo il divorzio vive, insieme alla figlia adolescente Agnese, a Parigi, dove suona nei piano bar. Interpreta la responsabile del centro di raccolta al quale la parrocchia San Domenico ha consegnato gli abiti donati dai suoi parrocchiani, fra cui il famigerato cappotto di zio Renato. Interpreta Irene, l'addetta al ricevimento dell'hotel di Taormina dove alloggia la famiglia Vecchiarutti (Verdone e Claudia Gerini) nel terzo episodio del film.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Luciano Foti Luciano Foti Luciano Foti
Bianco rosso e Verdone Grand Hotel Excelsior Borotalco
Interpreta uno degli scrutatori del seggio elettorale di Roma dove vanno a votare Furio e Magda (anche se in realtà Madga fuggirà prima di entrare nel seggio). Interpreta il cuoco del Grand Hotel: sotto il classico cappello bianco tipico del suo mestiere, nasconde una folta capigliatura altrettanto alta. Interpreta il prete che celebra il matrimonio fra Carlo Verdone (Sergio Benvenuti) e la sua fidanzata storica Rossella .
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Luciano Foti Luciano Foti Luciano Foti
Acqua e sapone I due carabinieri Troppo forte
Interpreta il pasticciere dal quale Verdone (Rolando Ferrazza) e la modella americana Sandy vanno a rimpinzarsi di pastarelle. Interpreta il capostazione della stazione di Poggio Maggiore, la località dove si ferma il treno con il folle dopo che Marino ha tirato il freno d'emergenza. Interpreta una delle persone che lungo i viali di Cinecittà portano via due elefanti sequestrati dal giudice dietro ricorso dell'avvocato Pignacorelli Inselci.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Adriana Franceschi Lina Franchi Lina Franchi
Il bambino e il poliziotto Un sacco bello Borotalco
Interpreta Rosanna Clerici, la mamma del piccolo Giulio.
Viene arrestata da Verdone (il commissario Vinciguerra) durante la festa per il suo compleanno.
Interpreta l'infermiera che al pronto soccorso avvisa il bullo Enzo che lo sta cercando il suo amico Sergio, ricoverato per i forti dolori alla cistifellea. Interpreta la prostituta dalla quale va a dormire Verdone (Sergio Benvenuti) dopo aver visto il suocero Mario Brega che lo aspetta sotto casa per picchiarlo.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Lina Franchi Gianni Franco Karen Louise Freeman
Acqua e sapone I due carabinieri Borotalco
Interpreta una delle vicine di casa del sor Gino (il titolare della lavanderia), che affacciata alla finestra ne commenta la morte con l'altra vicina . Interpreta uno dei carabinieri che prestano servizio nella stazione di Biella insieme a Verdone (Marino Spada) e Montesano (Glauco Sperandio). Interpreta Barbara, la ragazza che piomba a casa di Manuel Fantoni giusto prima della cenetta romantica che Verdone ha organizzato con Eleonora Giorgi.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)
 
Rocco Fulcheri Nuccia Fumo Vera Furlan
Manuale d'amore Sono pazzo di Iris Blond Troppo forte
Interpreta il piccolo Lapo, il neonato figlio della coppia di amici dalla quale, mel secondo episodio del film, sono ospiti a cena Margherita Buy e Sergio Rubini. Interpreta la veggente napoletana che predice a Verdone (Romeo Spera) l'incontro con una donna che ha il nome di un fiore, e che gli cambierà la vita. Interpreta la zia dell'avvocato Pignacorelli Inselci (Alberto Sordi): sembra quasi divertita nel raccontare ad Oscar Pettinari (Carlo Verdone) le varie identità assunte dal nipote.
(Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB) (Wikipedia) (Scheda su IMDB)